What to do in Siena? News.

Back

A Siena con i bambini: Parco delle Sculture del Chianti

A pochi KM da Siena, immerso in un bosco di lecci e querce, si trova il Parco delle Sculture del Chianti.

Un luogo magico da scoprire sia con gli occhi di un bambino che con la passione per l'arte dell'adulto. Un'idea per trascorrere un pomeriggio di relax che accontenti tutta la famiglia.

Noi ci siamo stati e ne siamo rimasti assolutamente entusiasti.

Come raggiungere il Parco delle Sculture del Chianti?

Dal Borgo Grondaie dista soltanto  13  km. Si percorre la strada 408 in direzione di Ponte a Bozzone, dopo di che si gira a sinistra e si prosegue seguendo indicazioni per Pievasciata. Lungo la strada potranno essere ammirate alcune gigantesche opere contemporanee perfettamente inserite nella natura circostante. 

Orario d’apertura
aperto tutti i giorni dell'anno, domeniche e festivi compresi, dalle 10 alle 16. Ultimo ingresso alle ore 15.30. NON è necessaria la prenotazione.

Biglietti: € 10 adulti, € 5 ragazzi fino ai 16 anni

Quello che ci ha maggiormente colpito è la perfetta integrazione fra ARTE e NATURA. Sembra quasi che le opere siano sempre state parte del bosco, che l'uomo abbia lasciato solo una goccia di colore, quando in realtà alcune opere di artisti contemporanei ci hanno davvero sorpreso per la loro imponente grandezza.

I bambini potranno godere degli ampi spazi, correre in libertà fra le grandi opere e viverle toccando e ascoltando i suoni e i colori della natura. Un museo che mette in movimento tutti i sensi, che ti avvicina all'arte anche se non è la tua passione, che ti fa tornare bambino fra i bambini.

Quando è il periodo migliore per visitarlo?

In inverno sicuramente nelle belle giornate di sole, si può godere del parco con meno visitatori e più tranquillità. In estate potrebbe essere un ottimo momento di fuga dal caldo torrido.

Per me resta l'autunno la stagione più bella, dove i colori della natura si uniscono ancora di più ai vetri colorati delle opere in mostra.

All'ingresso del Parco delle Sculture si trova anche un Anfiteatro che nei mesi di luglio ed agosto ospita concerti di musica classica, jazz, opera, tango ed altri generi musicali .Gli spettacoli si svolgono tutti i martedì sera con inizio alle ore 19.00; orario in cui il sole scompare dietro le quinte del palcoscenico e la luce soffusa del tramonto crea un’atmosfera magica e un'atmosfera molto suggestiva.

Le nostre dritte:

- Se c'e' tempo per una sosta e per assaggiare un ottimo Chianti ci sono delle aziende vicine come per esempio Tenuta la Cappellina e Tolaini entrambe sulla strada SP9 in direzione Pievasciata.


- Se vi viene fame, consigliamo anche una sosta nella mitica Taverna di Vagliagli poco distante dal Parco (seguite indicazioni per Vagliagli), cucina tipica e ottima fiorentina.

Programma garantito e testato da noi del @borgo_grondaie

Segui i nostri consigli se vieni a Siena!

A Siena con i bambini: Parco delle Sculture del Chianti